Infoinrete

Sport

  • L’ABBRACCIO TRA BENITEZ E IL SINDACO MENGHINI APRE RITIRO DEL NAPOLI IN VAL DI SOLE GRANDE ENTUSIASMO DEI SUPPORTER AZZURRI PER L’ ATTESO ARRIVO A DIMARO DI MICHU
    Posted in: Sport

    DIMARO (VAL DI SOLE – TRENTINO), 17 lug. 2014 – E’ ufficialmente iniziato il ritiro del Napoli in val di Sole che oggi ha fatto onore al suo nome regalando ai suoi ospiti un meraviglioso cielo limpido tanto che più di un tifoso, parodiando una frase ormai storica delle televisione, ha commentato che “il cielo azzurro…. stavolta è sopra Dimaro”..

  • PINZOLO – Inter per una “primavera” a disposizione della Prima Squadra
    Posted in: Sport

    PINZOLO – 13 lug. 2014 – Dal ritiro dell’Inter alla Pineta di Pinzolo nell’incontro di oggi con stampa c’era Stefano Del Vecchio (nella foto di copertina a destra) mister della primavera del’Inter. Presenti anche il responsabile delle squadre giovanili Roberto Samaden e Luca Facchetti, (nella foto rispettivamente al centro e a sinistra) hanno fatto il punto sulle prospettive, che le così dette formazioni minori, sono a supporto della prima squadra soprattutto i giocatori del 1994. Secondo Stefano Del Vecchio – per il neo mister – i ragazzi debbono essere preparati perchè possano essere a supporto della prima squadra e debbono cresecre attraverso i sacrifici con preparazioni specifiche. La loro preparazione non li deve far sentire arrivati e pronti , ma devono essere preparati in tutto per un loro futuro migliore. Non di meno debbono avere la cultura del buon gioco e debbono avere le idee vincenti. Il mister ha poi affermato che nella primavera ci sono almeno 6 giocatori che possono essere pronti per la prima squadra. Proseguendo nelle risposte alle domande dei cronisti presenti, Del Vecchio, ha precisato che lui propone il suo lavoro sui ragazzi, e non lavora con i moduli di mister Mazzarri. I ragazzi quando saranno

  • PINZOLO – Inter bagnata Inter fortunata?
    Posted in: Sport

    PINZOLO – 7 lug. 2014 – Condizioni climatiche ideali, qualità delle infrastrutture alberghiere e sportive, paesaggi unici hanno indirizzato anche quest’estate molte squadre di club verso il Trentino, ambita e apprezzata base operativa per una preparazione pre-campionato di alto livello.

  • TRENTINO – PINZOLO – Inter arrivata in ritiro, poi la forte pioggia e dopo sgambata sotto il cielo azzurro
    Posted in: Sport

    PINZOLO – (TN) – 9 lug. 2014 – La squadra dell’Inter è arrivata in pulman poco dopo le 15.30, salutati dall’assessore allo sport del comune di Pinzolo, Anita Binelli, che li attendeva fuori dall’albergo. Poco dopo l’arrivo della squadra un forte scroscio d’acqua che non lasciava tregua e si pensava che la forte pioggia durasse a lungo. tanto a lungo da mettere , se non in discussione la prima sgambata di allenamento, quanto meno un corsa sotto l’acqua. La clemenza del tempo ha fatto sì che al momento dell’allenamento il sole ha rotto le nubi e ha inondato il campo deciso e senza nubi. Sotto l’occhio vigile di mister Mazzarri le prime corse intorno al campo, alcuni esercizi dei recupero e altri potenziamenti di fiato e di ripresa del tono muscolare. Il pubblico che aveva sfidato la pioggia, poi premiato dal sole ha seguito il primo allenamento chiamando per nome i propri beniamini che rispondevano contraccambiavano il saluto. Un ritiro iniziato sotto la pioggia, e come per gli sposi, sposi bagnati sposi fortunati. Parafrasando inter bagnata, inter fortunata.    

  • MEDAGLIA D’ARGENTO PER CHRISTIAN NELLA 64ª TRENTO – BONDONE CON L’OSELLA PA 2000 EVO 7ª PROVA DEL CIVM
    Posted in: Sport

    TRENTO – BONDONE – 7 lug. 2014 – 1° Faggioli, 2° Merli. Questo il responso della 64ª edizione della Trento – Bondone, 7° appuntamento del Campionato Italiano Velocità in Montagna. Manche unica di 17,300 chilometri arricchita da ben quarantuno tornanti ed un dislivello di 1300 metri. Il toscano, al volante della Norma M20 FC 3000, conquista la vittoria in 9’22”15”. Alle sue spalle uno scatenato Christian Merli con l’Osella PA 2000, staccato di soli 3”67. L’attesa all’arrivo Al traguardo si sentono le fucilate del cambio dell’Osella di Christian. E’ un missile sul traguardo e stoppa il crono in 9’25”82. Tre secondi in meno rispetto alle prove e record personale. Applausi tra i presenti. Poco dopo transita la Norma del toscano. Il tabellone dei tempi segna 9’22”15”. Le prove Nella prima manche, in vetta c’è Christian Merli al volante della sua Osella PA 2000 Evo in 9’41”21. Alle sue spalle Simone Faggioli con la Norma M20 FC 3000 a 1”24. Terzo posto per Domenico Scola con l’altra Osella PA 2000 a 28”33. Nessuno svela i limiti su questo tracciato lungo 17,300 chilometri, ancora umido per la pioggia caduta nella notte. Nel secondo passaggio, il driver di Fiavè migliora di 12”85 e

  • TRENTINO – TRENTO / BONDONE – FAGGIOLI BATTE ANCORA MERLI PER SOLI 3″57
    Posted in: Sport

    TRENTO – BONDONE – 6 lug. 2914 – 3 secondi e 57 centesimi sono il distacco con cui Simone Faggioli ha dato a Cristian Merli che ha ottenuto così il secondo posto. Per Merli nulla da recriminare anche se un pò di dispiacere c’è. La Vettura del pilota di Fiavè, Cristian, è pur sempre un bel risultato in quanto la sua macchina è leggermente meno potente di quella di Simone Faggioli. Da qui, per Merli, la sua accettazione per la prestazione di oggi. Una classica corsa automobilistica in salita che vede un duello tra i due piloti contrastati da un “duello” sano per una vera amicizia dei due che si spegne con l’accensione dei motori e si riaccende all’arrivo. Molto il pubblico presente sin da ieri sera per aggiudicarsi il posto migliore per seguire la entusiasmante gara. Non l’hanno potuta vedere la famiglia vicentina ricoverata al santa Chiara di Trento, giunta per l’occasione, ma investita ieri sera lungo il percorso da un giovane che ha perso il controllo della Opel Astra e li ha centrati.

  • TRENTINO – MERLI AFFRONTA LA 64ª TRENTO – BONDONE CON L’OSELLA PA 2000 EVO 7ª PROVA DEL CIVM
    Posted in: Sport

    TRENTO – BONDONE – 2 lug. 2014 – Domenica è in programma la 64ª edizione della cronoscalata Trento – Bondone organizzata dalla Scuderia Trentina in collaborazione con l’Aci di Trento. E’ il settimo appuntamento del Campionato Italiano Velocità in Montagna ed è valida come 8° atto del Fia International Hill Climb Cup. Manche unica di 17,300 chilometri arricchita da ben quarantuno tornanti ed un dislivello di 1300 metri. Lo start a Montevideo ed il traguardo a Vason. Venerdì le verifiche tecnico sportive, in Piazza Dante a Trento, dalle 13 alle 19. Sabato, con start alle nove, la prima sessione ufficiale di prove. Domenica, la cronoscalata con partenza del primo concorrente alle 11. Gara unica, per la sue caratteristiche, in tutta Europa. Gli iscritti sono 204. I piloti di casa sono 56, mentre gli stranieri, provenienti da nove paesi, sono 25. Le vetture storiche sono 55.

  • TRENTINO – OLTRE 2.800.000 EURO PER LO SPORT
    Posted in: Cronaca, Sport

    TRENTO – 30 giu. 2014 – Su proposta dell’assessore Tiziano Mellarini, competente in materia, la Giunta provinciale ha deciso il riparto dei fondi destinati al sostegno delle attività sportive per il 2014. La somma destinata a questo scopo è di 2.891.000 euro.  Con queste risorse vengono finanziate queste attività: organizzazione di manifestazioni sportive di interesse provinciale, nazionale o internazionale (800.000); realizzazione di campagne di promozione (406.000); organizzazione di convegni, corsi di formazione e aggiornamento per dirigenti, tecnici e personale medico-sportivo (5.000); spese di funzionamento dei comitati provinciali delle Federazioni sportive e degli enti di promozione che operano a livello provinciale nel settore dell’attività dilettantistica (331.000); spese per assicurazione obbligatoria degli atleti di età inferiore a 25 anni, dei tecnici e dei dirigenti sostenute dalle società sportive affiliate (445.000); spese per progetti del Coni per servizi di supporto, coordinamento e promozione (50.000); spese di associazioni sportive in ambito interregionale, nazionale o internazionale (770.000) ; finanziamento di manifestazioni straordinarie (24.000) ; borse di studio per giovani atleti (60.000). La legge provinciale che disciplina la materia è la n.21 del 1990. (lr)

TRENTINO INFOINRETE – TRENTINO 7 GIORNI

E' vietata la riproduzione anche parziale. Pubblicazione iscritta nel registro della stampa del Tribunale di Trento con il n. 1272. © TRENTINO 7 GIORNI - E' vietata la riproduzione anche parziale. Pubblicazione iscritta nel registro della stampa del Tribunale di Trento con il n. 1271. - Testate iscritte all’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni – Registro Operatori di Comunicazioni al registro n. 13967 il 5 gennaio 2006. Direttore responsabile Eugenio Valentini edito da AB Service Cominucazioni – P. I. 01921020226 - C.C.I.A. di Trento n° 187647/TN - P.I. 01921020226

INVIACI LE TUE SEGNALAZIONI

Se vuoi collaborare con noi,
Inviaci le tue segnalazioni.

INVIA SEGNALAZIONE

Vai alla barra degli strumenti